La Ferrovia più lunga del mondo 🇷🇺

La Transiberiana è una rete ferroviaria che collega Mosca con l’ Estremo Oriente russo. Con una lunghezza di 9.289 chilometri (5.772 miglia), da Mosca a Vladivostok , è la linea ferroviaria più lunga del mondo.

La Transiberiana collega Mosca con Vladivostok dal 1916 ed è ancora in fase di espansione.

Fu costruita tra il 1891 e il 1916 sotto la supervisione dei ministri del governo russo nominati personalmente dallo Zar Alessandro III e suo figlio, lo Tsarevich Nicholas (in seguito lo Zar Nicola II ). Ancor prima che fosse completata, attirava viaggiatori da tutto il mondo che iniziarono subito a scrivere dei loro viaggia con la Transiberiana dando al progetto grandissima notorietà.

La ferrovia è spesso associata alla principale linea russa transcontinentale che collega centinaia di città grandi e piccole della parte europea e asiatica della Russia. Il percorso Mosca-Vladivostok di 9.289 chilometri (5.772 miglia), si estende su otto fusi orari rendendo questa varietà di fusi orari un “record”.  Impiegando oltre 6 giorni per completare il viaggio, si tratta del terzo servizio più lungo del mondo, dopo Mosca- Pyongyang 10.267 chilometri (6.380 mi) e Kiev –Vladivostok 11.085 chilometri (6.888 mi); queste due linee utilizzano per parecchi chilometri il percorso della Transiberiana.

Il primo percorso della Transiberiana inizia a Mosca a Yaroslavsky Vokzal, attraversa Yaroslavl , Chelyabinsk , Omsk , Novosibirsk , Irkutsk , Krasnoyarsk , Ulan-Ude , Chita e Khabarovsk fino a Vladivostok attraverso la Siberia meridionale.

Prenota il tuo Hotel a Mosca a partire da € 24,00

Partenza della Transiberiana

Un secondo percorso è la Transmancuria, che coincide con la Transiberiana a est di Chita fino a Tarskaya (una fermata a 12 km (7 miglia) a est di Karymskoye, nell’Oblast di Chita ), a circa 1.000 km (621 miglia) a est del lago Baikal. Da Tarskaya il Trans-Manchurian si dirige a sud-est, passando per Harbin e Mudanjiang nelle province nord-orientali della Cina (da dove viene utilizzato un collegamento con Pechino da uno dei treni Mosca-Pechino), unendosi alla rotta principale di Ussurijsk a nord di Vladivostok . Questa è la tratta ferroviaria più breve e più antica per Vladivostok.

Il terzo percorso è la ferrovia trans-mongola , che coincide con la Transiberiana fino a Ulan-Ude sulla sponda orientale del Lago Baikal . Da Ulan-Ude la Transmongola si dirige a sud verso Ulaan-Baatar prima di dirigersi a sud  est verso Pechino. 

Prenota il tuo Hotel a Vladivostok a partire da € 19,00

Arrivo della Transiberiana

Nel 1991, dopo oltre cinquant’anni di sporadici lavori, fu finalmente completato un quarto percorso che si dirige più a nord. Conosciuta come Baikal Amur Mainline (BAM), questa recente estensione parte dalla linea transiberiana a Taishet, diverse centinaia di miglia a ovest del lago Baikal, e attraversa il lago all’estremità più settentrionale; attraversa il fiume Amur aKomsomolsk-na-Amure (a nord di Chabarovsk ), e raggiunge lo stretto tataro a Sovetskaya Gavan . Il 13 ottobre 2011, un treno da Khasan ha fatto la sua corsa inaugurale a Rajin, in Corea del Nord .

 

 

Percorsi Transiberiana

 

 

Fusi orari