Lasciata alle spalle la costa romagnola, basta salire su una delle numerose alture dell’entroterra riminese per ritrovare la quiete. Dall’alto dei suoi 436 metri, Montebello domina elegante la valle del Marecchia e dell’Uso, offrendo anche al visitatore più esigente un affascinante percorso tra storia, arte e natura.

Ha aperto al pubblico nel 2015, ed è stato costruito dall’editore e collezionista Franco Maria Ricci. I primi alberi sono stati piantati nel 2004, ma ci sono voluti anni per farli cresce e ottenere i permessi necessari per aprirlo al pubblico. Secondo il Guinness dei primati è il più ampio labirinto permanente al mondo.