www.sinaviga.it - Il magazine del viaggiatore
Destination Nepal Tours and Travel

I post di Settembre 2015

Info
Certosa di Vigodarzere

Certosa di Vigodarzere

La Certosa di Vigodarzere è un monastero certosino edificato a Vigodarzere (Padova) nel corso del XVI secolo. La costruzione fu decisa dopo che nel corso del cosiddetto "guasto delle mura" (la distruzione ordinata dalla Repubblica di Venezia di tutti gli edifici che circondavano le mura cinqucentesche di Padova) fu abbattuto il vecchio monastero certosino. Il monastero fu consacrato nel 1560 e abbandonato nel 1768 a seguito della soppressione decisa dalla Serenissima. Dopo vari utilizzi durante le ultime guerre la Certosa è attualmente abbandonata.

ADV

Profumerie Douglas


Facebook - Twitter - Addthis
Info
Il parco naturale delle Dolomiti

Il parco naturale delle Dolomiti patrimonio UNESCU

Il parco naturale delle Dolomiti d'Ampezzo è sotto la gestione della provincia di Belluno e più precisamente proprio della celebre località di Cortina d'Ampezzo. Con vette altissime ed impervie che confinano con le montagne di Braies, Fanes e Sennes, anche questa zona delle alpi bellunesi è stata dichiarata patrimonio dell'Unesco nel 2009. L'animale simbolo di questa area verde è il camoscio ma nel territorio vivono anche moltissime altre specie tra le quali molte di avifauna. La rete di sentieri gestiti dal Cai è ampia e conduce gli amanti dei trekking, della mountain bike e del nordic walking in luoghi remoti e lontani dalla civilità. Il parco naturale delle Dolomiti d'Ampezzo è davvero un luogo fantastico dove poter apprezzare le bellezze della natura senza alcuna fatica.

Info
La mappa dei siti più visitati al mondo

La mappa dei siti più visitati al mondo

Secondo i dati rappresentati nella mappa sugli imperi di Internet realizzata da Mark Graham e Stefano De Sabbata, che riproduce le nazioni in scala sulla base della penetrazione dell'online sulla popolazione, Google regna incontrastato: è infatti il sito più visitato in assoluto negli Stati Uniti, in Europa e Asia Meridionale. Al secondo posto troviamo Facebook, che domina le nazioni del Medio Oriente, del Nord Africa e la maggior parte dei paesi di lingua spagnola del Sud America. La supremazia di Google e Facebook è chiaramente evidente. Situazione diversa e più complessa in Asia, dove concorrenti locali si oppongono al dominio dei due player egemoni. Yandex infatti catalizza quasi il 70% del traffico online in Russia, mentre Yahoo! risulta il preferito in Giappone e Taiwan. In Cina domina invece Baidu, il principale motore di ricerca in lingua cinese in grado di ricercare siti web, file audio e immagini. La causa di ciò può essere ricercata nella controversia tra il colosso di Mountain View e la Cina, che ha costruito una vera e propria "muraglia virtuale" per la divulgazione di notizie e di idee considerate pericolose per la stabilità del quadro politico e sociale del regime rosso. Tuttavia, i Paesi dove Google è il sito più visitato rappresentano un miliardo di persone, e cioè metà della popolazione di Internet. Molto probabilmente siamo ancora all'inizio dell'Era degli Imperi di Internet, ma il modo in cui si sviluppano le egemonie in questa fase potrà avere importanti implicazioni per le compagnie che controlleranno il nostro modo di comunicare e avere accesso all'informazione per molti anni a venire.

La mappa dei siti più visitati al mondo
Musica

How Deep Is Your Love - Calvin Harris & Disciples


Facebook - Google+ - Twitter - Addthis
Info
Houtou Wan - La città verde

Houtou Wan - La città verde

Il villaggio cinese di Houtou Wan è stato abbandonato circa 50 anni fa: si trova su un'isoletta sul Fiume Azzurro, e una volta era un fiorente centro che viveva di pesca, ma poi nel tempo le barche più moderne sono diventate troppo grandi per entrare nel porticciolo, ed un pò alla volta la popolazione se ne è andata. Così, nel corso degli ultimi decenni la natura ha riconquistato il villaggio, ed il panorama che oggi si presenta lascia assolutamente senza fiato: spessi strati di edera coprono quasi ogni angolo delle case. Il villaggio si à trasformato in una scena lussureggiante di fitta vegetazione, e ora gli uomini sono di nuovo proprio per questo, anche se non come residenti, ma turisti. Ogni giorno arrivano a centinaia a Houtow Wan per ammirare lo scenario unico. Nonostante le condizioni del villaggio, una manciata di vecchi residenti hanno scelto di rimanere a Houtou, e trascorrere il resto della loro vita in un'atmosfera serena. Come Sun Ayue, un ex pescatore, che vive da solo in una casa coperta di muschio, senza acqua corrente nè elettricità. Altri invece tornano, come à il caso di Xu Yueding e sua moglie Tang Yaxue, che avevano lasciato il villaggio pi&ùgrave; di 20 anni fa. Visitano loro vecchia casa ogni giorno, per accogliere i turisti e vendono loro acqua in bottiglia, che è praticamente l'unica cosa che è in vendita nel villaggio.

Houtou Wan - La città verde
Houtou Wan - La città verde
Foto
Foto du SteBa

SteBa, fotografo per passione...


Facebook - Google+ - Twitter - Addthis
Info
Arquà Petrarca

Arquà Petrarca - Colli Euganei

Arquà Petrarca si trova ai piedi del Parco Regionale dei Colli Euganei, a meno di 30 chilometri dalla città di Padova. Tra i suoi monumenti più significativi troviamo la casa di Petrarca, che fu regalata al poeta dal Signore di Padova Francesco il Vecchio da Carrara. Il centro storico di Arquà è di epoca medievale. La Chiesa si Santa Maria si caratterizza per gli affreschi bizantini (sec. XI) e quelli della scuola post giottesca (sec. XV). Nel sagrato si può visitare la tomba di Petrarca, un'arca in marmo rosso di Verona e due costruzioni storiche una quattrocentesca e una gotica. Da Arquà Petrarca si possono intraprendere diversi itinerari naturalistici o percorsi in bicicletta: giro del Monte Calbarina, giro delle Contarine, anello del Monte Piccolo...

Arquà Petrarca
Leggimi

Weekend romantici

Qualche idea per una fuga di coppia in Italia


Facebook - Google+ - Twitter - Addthis
Leggimi

Viaggi e turismo: partire in autunno, ecco cosa vedere in Europa e nel mondo

Cinque mete europee e cinque mondiali, ideali per le vacanze autunnali: ecco i consigli utili per partire in autunno


Facebook - Google+ - Twitter - Addthis
Concorsi
Premi e Concorsi su Facebook

Concorsi

Premi e Concorsi su Facebook: la tua occasione per vincere online tantissimi premi divertendoti con concorsi sempre nuovi e giochi online riservati agli iscritti a Facebook

Tecnologia Facile - Euronics
Scade:19 settembre 2015


EMAzingTezenisLook - MTV
Scade:21 settembre 2015


Trova il T-Rex d'oro - De Agostini
Scade:25 settembre 2015


HIGHLANDER - San Carlo
Scade:27 settembre 2015


TOUCHTHESKY - Caimi Luigi & Figlio Srl
Scade:30 settembre 2015


Musica

Io ti aspetto - Diego Zerbini Edit


Facebook - Google+ - Twitter - Addthis
Info
Itinerario in Normandia fra borghi e castelli

Itinerario in Normandia fra borghi e castelli

La Normandia vanta una varietà incredibile di paesaggi e patrimonio artistico e culturale: oltre ai classici itinerari che seguono il litorale costiero, esistono circuiti turistici che passano attraverso la sua meravigliosa campagna verde dove si nascondono piccole citès de caractère, villaggi antichi e bellissimi castelli. Ho quindi preparato per voi un itinerario dedicato ai borghi caratteristici e ai castelli della Normandia, un modo per scoprire angoli nascosti e poco conosciuti di questa regione o un modo per attingere piccole tappe interessanti da aggiungere al vostro itinerario.
Percorso: 713 km
Durata: 8 giorni
Periodo consigliato: giugno/luglio

Itinerario in Normandia fra borghi e castelli
Vegano
Il Viaggiatore Vegano

Il Viaggiatore Vegano

Cosa può aspettarsi di trovare un vegano che viaggia? Che prodotti tipici si possono mangiare in Tunisia, in Colombia o altrove?

Clica qui per visitare la pagina in Facebook


Facebook - Google+ - Twitter - Addthis
Info
Le Cascate del Mulino

Le Cascate del Mulino

Le Cascate del Mulino di Saturnia sono uno dei luoghi più suggestivi ed affascinanti della Maremma Toscana, si tratta di un luogo sorto in maniera naturale, originatosi da una roccia di travertino, scavata dalla cascata di acque solfuree termali. Le Cascate si rendono celebri soprattutto per la loro bellezza, piccole piscine naturali si riempiono continuamente dell'acqua che giunge dall'alta cascata, creando uno scenario molto particolare nel suo insieme, molto turisti e gente del posto scelgono questo luogo per rilassarsi e godere di relax e tranquillità, lontano da rumori, stress e caos quotidiani, riuscendo a trovare attimi di puro benessere. Le Cascate del Mulino sono originate dalle acque solfuree delle Terme di Saturnia, particolarmente importanti per le loro proprietà benefiche, l'acqua infatti, sgorga da una sorgente naturale ad una temperatura di 37,5°C e grazie alla presenza di un particolare elemento, ovvero il Plancton Termale, si caratterizza per gli effetti benefici che ha sulla pelle, e sugli apparati digestivo, circolatorio, motorio e del ricambio.

Le Cascate del Mulino
Foto
lo spritz

Lo spritz


Facebook - Google+ - Twitter - Addthis
ADV

Guarda il video e sosterrai il mio sito!


Facebook - Google+ - Twitter - Addthis
Seguimi
Segui Giuliano in Facebook

Seguimi in facebook!

Sito

Isola di Paros (Grecia)

Sito realizzato da Giuliano

Segnala

Segnala il mio sito
ad un tuo amico

Il tuo nome


La E-mail del tuo amico